Article

“TIME IN DESIGN” BELLEZZA ARTIGIANALE NELLA NUOVA LEXUS LS

In qualità di berlina ammiraglia della Lexus, la LS ha una storia illustre di superamento dei confini del design, che unisce la tecnologia moderna con l'artigianato e l'estetica giapponese di antica tradizione.

Queste qualità son fortemente presenti nella nuova LS, dove sia la carrozzeria che gli interni beneficiano di nuovi trattamenti e design che abbracciano questa fusione di arte, artigianato takumi e funzionalità che Lexus ha fatto propria.

Il team di sviluppo ha preso come tema guida “Time in Design”, ispirato a un classico concetto giapponese di bellezza che cambia di momento in momento, col passare del tempo e con il mutare dell’ambiente.

L'ingegnere capo di LS Toshio Asahi spiega: “Volevamo catturare una scena effimera per esprimere l'atmosfera del design, portando uno squisito senso estetico che è unicamente giapponese a un alto livello di valore artistico. In quest’ottica, il team di progettazione ha scelto una scena di luce lunare che splende sulle onde come tema per coordinare il design degli interni e degli esterni.”

Dal 2003, Lexus è alla costante ricerca di nuovi colori per la carrozzeria, concentrandosi su tecnologie di verniciatura innovative per ottenere un aspetto sempre più brillante e lucente. La nuova LS segna il suo ultimo progresso in questo campo, Lunar Silver, una finitura che mette in rilievo le curve e gli angoli della carrozzeria dell'auto con una brillantezza contrastante e un'ombra profonda, aggiungendo impatto e fascino ai dettagli di design.

Lunar Silver cambia la sua qualità tonale in base sia all'angolo di visione dell'auto che all'ora del giorno, con un aspetto diverso sotto il sole di mezzogiorno rispetto al crepuscolo. L'effetto è anche accentuato quando l'LS è in movimento, con lo scenario che passa riflesso sulle sue superfici a specchio.

La chiave di questo risultato è un nuovo progresso nella tecnologia della verniciatura ad ultrasuoni. La vernice di colore standard ha solitamente uno spessore compreso tra 13 e 14 micron, mentre le precedenti tonalità ultrasoniche di Lexus lo hanno ridotto a circa quattro micron. Con Lunar Silver la tecnica è stata portata a un livello ancora più alto in modo che la vernice venga compressa a solo uno o due micron. Ciò si traduce in scaglie di alluminio che normalmente galleggerebbero casualmente nella vernice che vengono portate in un allineamento denso e uniforme, accentuando la loro brillantezza e riflettività.

Naturalmente, questa pellicola ultrasottile non può essere efficace da sola. Ci vuole grande abilità nell’applicazione ed è sensibile alle qualità degli strati di vernice di base e primer su cui poggia, quindi Lexus ha dovuto perfezionare in modo significativo anche la loro qualità e levigatezza. Ciò ha richiesto una stretta collaborazione tra gli ingegneri della verniciatura e il team di produzione, apportando miglioramenti ripetuti e dettagliati fino a ottenere la finitura argento puro desiderata, simile a uno specchio.

L'influenza “Time in Design” ha anche prodotto una nuova combinazione di finiture interne, disponibili in combinazione con la vernice Lunar Silver. Gli stili Nishijin e Haku* per le porte seguono il sorprendente vetro intagliato Kiriko e le finiture pieghettate a mano presenti in precedenza sulla LS ed è una reinterpretazione simile della classica arte giapponese.

Nishijin evoca lo scintillante percorso di luce creato da una luna piena sopra il mare. Viene creato utilizzando la stessa tecnica storica impiegata un tempo per realizzare tessuti per i nobili giapponesi: fili sottili di lamina di metallo sono montati su carta washi e tagliati in strisce sottili per formare un filo. Per la LS, i fili sono intrecciati minuziosamente in un motivo jacquard con un effetto tridimensionale nei toni dell'argento, del grigio e del nero.

Questo si fonde magnificamente con un pannello Haku che si curva attorno alla maniglia della porta. La storia di Haku - la parola giapponese per "foglia metallica" - può essere fatta risalire a 400 anni fa, un processo altamente specializzato in cui un lingotto o un pezzo di metallo precedente viene martellato in una lamina che è solo pochi millesimi di millimetro di spessore. Questo viene quindi applicato a mano sulla superficie del pannello per creare una splendida finitura strutturata.

La nuova gamma LS introduce anche una nuova opzione di finitura del rivestimento a poro aperto speciale in frassino inciso al laser. Questo utilizza legno naturale, tinto di nero per esaltare la ricchezza delle sue venature. Un processo di taglio laser di precisione viene quindi utilizzato per rivelare dettagli luminosi da uno strato di metallo sotto il legno, utilizzando un'abilità sviluppata dai maestri costruttori di strumenti musicali giapponesi.

* Momentaneamente non disponibili in Italia.