Article

SI CONCLUDE LA 77. MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

Si è conclusa sabato, con la premiazione dei vincitori e l’assegnazione del Leone d’Oro a Nomadland, la 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - La Biennale di Venezia. Un’edizione unica e insolita che verrà ricordata, oltre che per mascherine e misure di distanziamento, anche come uno dei primi eventi internazionali “in presenza” organizzato dopo l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19.

Un’edizione che non ha comunque rinunciato ad attrarre sul Red carpet di Venezia attori, registi e volti noti del cinema italiano e internazionale: Alessandro Gassman, Giorgina Rodriguez, Salvatore Esposito, Pedro Almodovar, Pierfrancesco Favino, Marco D’Amore, Tilda Swinton (premiata con il Leone d’Oro alla carriera) e la madrina di questa edizione Anna Foglietta, sono solo alcuni delle celebrities arrivate sul red carpet e immortalate con mascherine più o meno fantasiose (Tilda Swinton docet), oramai assunte a vero e proprio accessorio di abbigliamento.

“Siamo particolarmente orgogliosi e soddisfatti di aver contribuito per il quarto anno consecutivo alla prestigiosa Mostra del Cinema di Venezia, specialmente in questa edizione che ha rappresentato un segnale forte di ripartenza dopo l’emergenza sanitaria che stiamo ancora attraversandoha dichiarato Maurizio Perinetti, Direttore Lexus Division Italia. Anche quest’anno siamo riusciti ad esprimere al meglio i valori che ci uniscono al mondo del cinema. Come i film d’autore, anche un’auto Lexus rappresenta la sapiente unione di ingredienti essenziali indispensabili per trasmettere emozioni uniche”.

Tutte le star hanno potuto infatti rilassarsi nel tragitto verso il red carpet a bordo di una Lexus, brand premium del gruppo Toyota, che come auto ufficiale della Manifestazione ha accompagnato tutti i talent con una gamma di 36 vetture tutte dotate della tecnologia Premium Hybrid Electric di Lexus, tra cui spuntano due novità assolute presentate in anteprima nazionale proprio a Venezia: il nuovo Lexus UX 300e, prima auto 100% elettrica di Lexus che rappresenta la mobilità del futuro a zero emissioni e la sapiente unione di comfort, prestazioni e design, e Lexus LC Convertible, la nuova icona di stile contraddistinta da un design straordinario e dalla consueta attenzione ai dettagli che hanno fatto di Lexus il leader per affidabilità dei propri modelli.

 

LEXUS UX 300e

L’urban crossover UX 300e, prima vettura elettrica di Lexus, esalta le raffinate prestazioni di guida e l’elevato comfort tipiche del brand. Il nuovissimo motore ad alte prestazioni di UX 300e comprende un moto-generatore elettrico ad alta potenza da 150 kW (204 CV) che conferisce all'auto un’accelerazione lineare mentre le batterie ad alta capacità, situate sotto il pianale, garantiscono un baricentro basso e un’autonomia di guida fino a 400 km*. UX 300e è inoltre caratterizzato da un design distintivo, che coniuga solidità, eleganza e funzionalità, con interni driver-centric, materiali e inserti costruiti seguendo le tecniche tradizionali di maestria artigianale giapponese takumi. Massima attenzione è stata data al comfort di guida, anche attraverso un’insonorizzazione dei rumori esterni curata nei minimi dettagli per la massima quiete a bordo. Il suo abitacolo di lusso è ispirato al concetto architettonico giapponese di “Engawa”, in cui i confini tra interno ed esterno appaiono senza interruzioni.

* Consumi nel ciclo NEDC, corrispondente a un target di oltre 300 km di autonomia nel ciclo WLTP.