Article

NOMINATI I GIUDICI DEL LEXUS DESIGN AWARD 2019

Lexus presenta John Maeda come nuovo giudice del Lexus Design Award 2019. Maeda, Global Head of Computational Design & Inclusion presso Automattic, società della piattaforma web WordPress, è un tecnologo e designer che studia e reinterpreta le frontiere del design attraverso la tecnologia. Maeda siederà al fianco di altri tre giudici che hanno già fatto parte del panel nelle scorse edizioni: l’architetto Sir David Adjaye, Paola Antonelli, Senior Curator of Architecture & Design presso il MOMA, e il Presidente di Lexus International Yoshihiro Sawa.

Nel gruppo dei mentori, Sebastian Wrong, sarà invece affiancato da tre personaggi di spicco: Jessica Rosenkrantz, pioniere nel campo del design generativo e co-fondatrice dello studio Nervous System; l’architetto e designer italiano Fabio Novembre; e Shohei Shigematsu, partner dello studio olandese di architettura OMA.

Le iscrizioni al Lexus Design Award 2019 saranno aperte fino al 28 ottobre 2018. I finalisti verranno quindi selezionati dalla giuria entro il mese di dicembre, con i 6 vincitori annunciati all’inizio del 2019.

Il Lexus Design Award è una competizione internazionale lanciata nel 2013 in collaborazione con il magazine designboom che si rivolge ad una nuova generazione di designer provenienti da tutto il mondo. I sei finalisti avranno la possibilità di realizzare i prototipi dei loro progetti guidati da mentori di fama mondiale. Ai candidati è richiesto di sviluppare progetti innovativi e interpretazioni originali che esprimano al meglio il tema creativo dell’edizione. Il budget per ogni prototipo è di 3 milioni di yen giapponesi. I progetti vincitori verranno esposti nello spazio Lexus allestito al Salone del Mobile di Milano*.

Attraverso la partecipazione ad una serie di workshop e il lavoro individuale con i quattro mentori, i finalisti potranno sperimentare cosa significhi riuscire a imporsi sul panorama mondiale del design, sfruttando i suggerimenti su come concretizzare le rispettive intuizioni e ispirazioni per entrare di diritto nel novero di una nuova generazione di acclamati designer.

Per maggiori informazioni sulla modalità di iscrizione:

Lexus Design Award website: LexusDesignAward.com

Official hashtags: #LexusDesignAward;

* Il principale evento di design a livello mondiale, con esposizioni di brand e designer in diverse categorie tra cui arredamento, abbigliamento e tessuti.

SIR DAVID ADJAYE, ARCHITETTO / CAPO E FONDATORE DELLA ADJAYE ASSOCIATES, LONDRA E NEW YORK

David Adjaye OBE, fondatore e capo della Adjaye Associates, è nato in Tanzania da genitori ghanesi: ha assorbito gli influssi dell’arte e della musica contemporanea, della scienza, delle forme d’arte africana e della vita metropolitana, che lo hanno reso un architetto dalla straordinaria sensibilità. Tra gli incarichi più recenti: lo Smithsonian National Museum of African American History (un investimento da 540 milioni di dollari) sul National Mall a Washington DC, nominato Evento dell’Anno dal New York Times. Nel 2017 è stato nominato Cavaliere dalla Regina Elisabetta II e riconosciuto come una delle 100 personalità più influenti dalla rivista TIME.

PAOLA ANTONELLI, CURATRICE DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E DESIGN PRESSO IL MoMA, NY

Paola Antonelli è Senior Curator del dipartimento di architettura e design del MoMa, oltre ad esserne la direttrice dell’area Ricerca & Sviluppo. Il suo obiettivo è di promuovere la conoscenza del design, affinché questa arte riesca ad essere sfruttata in tutto il suo potenziale. Il suo lavoro studia l’impatto del design sulle esperienze quotidiane, spesso indagando sugli oggetti e sulle metodologie meno considerati, coniugando design, architettura, arte, scienza e tecnologia. Ha curato numerose esposizioni, scritto numerosi libri e insegnato nelle università di tutto il mondo, tra cui la University of California, Los Angeles; la Harvard Graduate School of Design e per i progetti MFA della School of Visual Arts di New York. Attualmente è impegnata a preparare la XXII Triennale di Milano, Broken Nature, ispirata ad esempi di architettura e design capaci di riallineare il rapporto tra la natura e gli esseri umani. È impegnata inoltre alla reinstallazione di gallerie dedicate al design contemporaneo presso il nuovo MoMa e a un video e una serie in realtà virtuale intitolata __&Design.

JOHN MAEDA, TECNOLOGO / GLOBAL HEAD OF COMPUTATIONAL DESIGN & INCLUSION, AUTOMATTIC

John Maeda è un dirigente statunitense che ha fatto della convergenza tra design e tecnologia il suo credo lavorativo. Unitosi ad Automattic nel 2016 in qualità di Global Head of Computational Design & Inclusion, è stato anche Design Partner presso la Kleiner Perkins Caufield & Byers (KPCB), una delle principali società d’investimento in capitale di rischio a livello globale. Autore e relatore riconosciuto a livello internazionale, tra i suoi libri figurano “Le Leggi della Semplicità”, “Creative Code” e “Redesigning Leadership”. Laureato in Ingegneria Elettronica e Informatica al MIT, Maeda ha conseguito inoltre un Master in Gestione d’Impresa presso l’Università dell’Arizona e un dottorato di ricerca presso l’Università di Tsukuba, in Giappone. È stato inoltre membro del Technical Advisory Board per l’Advanced Technology + Projects Group di Google e per il Global Agenda Council on New Growth Models del World Economic Forum. Precedentemente è stato inoltre consulente di John Donahoe, CEO di eBay Inc. Prima di affacciarsi sul panorama industriale Maeda è stato professore di ruolo presso il MIT Media Laboratory nonché 16mo Presidente della Rhode Island School of Design.

YOSHIHIRO SAWA, PRESIDENTE DI LEXUS INTERNATIONAL

Yoshihiro Sawa è stato uno degli artefici della rivoluzione del settore Automotive per oltre 30 anni. Un visionario legato però indissolubilmente alla concretezza, Sawa è riconosciuto come un leader assoluto del settore, coinvolto attivamente nella realizzazione di vetture straordinarie per decenni e applicando la sua prospettiva unica alla coesistenza armonica tra forma e funzione. Negli anni ha ricoperto diverse posizioni aziendali, dall’ingegneria al design passando per il Product Development, acquisendo così una visione olistica del suo lavoro. Una visione che Sawa applica oggi al suo ruolo di Presidente, guidando il brand verso l’obiettivo di offrire ai clienti esperienze straordinarie attraverso il design, l’innovazione ed eccezionali livelli di performance.

FABIO NOVEMBRE, ARCHITETTO / DESIGNER

Fabio Novembre nasce a Lecce nel 1966. Nel 1984 si trasferisce a Milano dove si laurea in Architettura al Politecnico. Nel 1993 si sposta a New York dove frequenta un corso di regia cinematografica presso la New York University. Dal 1994, anno in cui apre il suo studio milanese, collabora con le più grandi aziende italiane di design come Driade, Venini e Kartell, sviluppando inoltre showroom, boutique e interni per realtà internazionali come Blumarine e Stuart Weitzman e progettando architettura e interni per aziende come l’AC Milan.

JESSICA ROSENKRANTZ, CO-FONDATRICE E DIRETTORE CREATIVO PRESSO NERVOUS SYSTEM

Jessica Rosenkrantz è un’artista, design e programmatrice. Nel 2007 diventa uno dei fondatori di Nervous System, dove lavora oggi come Direttore Creativo. Il suo lavoro esplora il modo in cui le simulazioni dei processi naturali possono essere applicate al design e abbinate alla produzione digitale per creare prodotti unici e personalizzati. E’ Laureata in Biologia e Architettura presso il MIT e la Harvard Graduate School of Design. Dal 2016 è inoltre docente di Design presso il MIT.

Le suo opere sono state inserite in numerose pubblicazioni, tra cui WIRED, New York Times e Guardian e fanno parte inoltre di collezioni permanenti del Museum of Modern Art, del Cooper–Hewitt, dello Smithsonian Design Museum e del Museum of Fine Arts di Boston.

SHOHEI SHIGEMATSU, PARTNER E DIRETTORE DELL’OMA NEW YORK

Shohei Shigematsu è uno dei soci dell’OMA e il Direttore della sede di New York. Sho ha realizzato numerosi progetti culturali tra cui la Milstein Hall della Cornell University (un ampliamento del Quebec National Art Museum), il Faena Forum di Miami Beach e l’esposizione del Costume Institute presso il Met. Attualmente lavora a diversi progetti, da quelli culturali come l’ampliamento della Albright Knox Art Gallery e del New Museum di New York City e la retrospettiva che celebra Dior presso il Denver Art Museum, fino alla costruzione di due edifici aziendali in Giappone e tre torri residenziali negli Stati Uniti (New York, San Francisco e Miami).

SEBASTIAN WRONG, DESIGN DIRECTOR, ESTABLISHED & SONS

Design Director di Established & Sons e designer di fama mondiale, Sebastian Wrong è nato nel 1971 nella città di Londra dove attualmente vive e lavora. Ha studiato arte e scultura alla Norwich School of Art, dove si è laureato nel 1993. Sebastian possiede oltre 18 anni di esperienza e conoscenza dei processi produttivi e dei materiali, spaziando dall’ambito creativo a quello realizzativo del design e acquisendo negli anni delle capacità tecniche inimmaginabili. Insegna anche Product Design presso il Royal College of Art di Londra e presso l’università svizzera ECAL. Come designer ha creato prodotti di grande successo per alcuni dei principali brand a livello mondiale, spaziando tra arredamento, lampade, accessori e progetti curatoriali. Come produttore ha collaborato con molti dei principali nomi del panorama del design contemporaneo.