Article

LEXUS FESTEGGIA MEZZO MILIONE DI SUV VENDUTI IN EUROPA

Lexus celebra le vendite della sua ampia gamma SUV superando il mezzo milione di unità in Europa. Si tratta di un traguardo significativo per il marchio che ha dato origine al concetto di SUV di lusso con il lancio del primo RX 300 all’inizio del secolo.

I dati cumulativi fino alla fine di novembre 2019 indicano che, dall'introduzione europea di RX nel 2000, sono stati venduti più di 501.000 nuovi SUV Lexus.

Giunto alla sua quarta generazione, RX è il SUV Lexus più venduto in Europa, con quasi 275.000 vetture consegnate ai clienti. RX si è distinto anche per essere stato il primo SUV ibrido di lusso al mondo, con il lancio di RX 400h nel 2005.

Da quel momento, Lexus ha continuamente migliorato la sua tecnologia Full Hybrid Electric e l'ha resa fondamentale per lo sviluppo di nuove generazioni di SUV e crossover, tra cui NX di medie dimensioni, aggiunto alla gamma nel 2014 e il nuovo crossover UX, lanciato all'inizio del 2019.

I clienti sono sempre più interessati ad abbracciare la potenza ibrida Lexus per la sua raffinatezza, l'affidabilità, le prestazioni sempre più gratificanti e l'eccellente efficienza. Oggi, gli ibridi Lexus possono viaggiare fino al 50% del tempo in modalità a emissioni zero in un ambiente urbano congestionato.

Quasi la metà dei 500.000 SUV Lexus venduti sono Full Hybrid Electric, e la proporzione rispetto alle versioni a propulsione convenzionale è in costante crescita. Finora, nel 2019, gli ibridi rappresentano il 96% delle vendite in Europa.