Article 1100

LEXUS SOSTIENE LO SPAZIO DONNA DI WEWORLD

Lexus, brand premium del Gruppo Toyota, sostiene l’empowerment femminile per promuovere una società dove non ci siano discriminazioni di genere né pregiudizi, per favorire l’inclusività e lo sviluppo dei talenti individuali.

In questo contesto si inserisce la collaborazione avviata con WeWorld, organizzazione che da oltre 50 anni si impegna affinché i diritti fondamentali di ogni essere umano, in particolare di donne, bambini e bambine, siano riconosciuti e rispettati. Nell’incontro avvenuto ieri nello “Spazio Donna” del quartiere San Basilio a Roma, il Direttore Lexus Italia Maurizio Perinetti ha consegnato al Responsabile della Comunicazione di WeWorld, Andrea Comollo, un assegno simbolico a sostegno dei progetti di emancipazione femminile portati avanti dall’organizzazione e le chiavi di una Lexus UX, che sarà concessa in comodato gratuito per rispondere alle esigenze operative dell’organizzazione.

Con questa partnership Lexus vuole infatti dare il suo sostegno in particolare al progetto di empowerment femminile “Spazio Donna”: localizzati nei quartieri più difficili delle principali città italiane, nascono per contrastare la violenza sulle donne e sostenere le famiglie in difficoltà, creando un luogo di accoglienza e di aggregazione dove costruire relazioni di fiducia e attivare nelle donne una presa di coscienza, attraverso interventi in grado di restituire autostima, progettualità e autonomia.

Siamo orgogliosi e onorati di poter dare il nostro contributo diretto ad una causa sociale molto importante e quantomai attuale” ha dichiarato Maurizio Perinetti, Direttore Lexus Division Italia. “È insito nel DNA di Lexus quello di mettere la persona al centro, di sostenere ogni individuo nello sviluppo dei propri talenti e delle proprie passioni, nel non lasciare mai nessuno indietro. Solo così potremo raggiungere l’obiettivo di una società sempre più inclusiva, sostenibile ed equa”.

Siamo davvero felici che Lexus sia scesa al nostro fianco – dichiara Marco Chiesara, presidente di WeWorldLa battaglia contro la violenza di genere è, e deve essere, trasversale. In WeWorld siamo convinti che tutti possano contribuire a creare comunità inclusive in cui nessun diritto venga negato. Il supporto di Lexus arriva in un anno complesso che ha visto le donne esposte in prima linea. Sono loro che hanno portato il peso delle famiglie, hanno perso il lavoro e, in altri terribili casi, sono rimaste in casa con i propri maltrattanti. Garantire loro un luogo sicuro in cui ricevere sostegno è, per noi, un impegno doveroso e costante che possiamo mantenere anche grazie alle aziende che ci sostengono”.

Prima occasione di incontro tra Lexus e WeWorld sono state le finali del Lexus Padel Vip Cup di questa estate, durante le quali sono stati protagonisti volti noti e campioni dello sport di ieri e di oggi come Totti, Ferrara e Candela. In quella occasione è stata organizzata una raccolta fondi, a sostegno del programma “Spazio Donna”.