Article

DNA LEXUS: LA MAESTRIA ARTIGIANALE LEXUS NEL PRESTIGIOSO IMPIANTO MOTOMACHI

La maestria artigianale è per il Giappone una tradizione di antichissima data e le competenze di quest’arte vengono tramandate di generazione in generazione per creare oggetti di eccelsa fattura. Lo “Human Touch”, l'immensa cura e attenzione ai dettagli che solo l'uomo, a differenza della tecnologia, può fornire, rappresenta l’essenza e l’unicità di Lexus e delle sue vetture.

La lussosa coupé LC viene prodotta da un team di maestri Takumi e altri artigiani altamente specializzati, i quali applicano le loro competenze in ogni fase del processo di produzione. Il modello è prodotto presso l’impianto Motomachi di Lexus, nella prefettura giapponese di Aichi.

Coniugando i più elevati livelli di maestria artigianale con l’ausilio di tecnologie incredibilmente innovative, l’impianto Motomachi si attesta come uno dei più sofisticati stabilimenti automobilistici al mondo. Non è un caso che, grazie alla dotazione di strumentazioni high-tech, l’impianto sia quello in cui lavorano molti degli ingegneri e specialisti che hanno realizzato l’iconica supercar LFA. Oggi quegli stessi artigiani sfruttano le abilità acquisite durante la produzione della LFA, ad esempio lo sviluppo delle componenti in fibra di carbonio e le meticolose rifiniture a mano, per realizzare la LC in base ai medesimi standard qualitativi e attenzione al dettaglio.

Dalla fabbricazione della scocca fino ai drive test, gli otto Takumi e gli altri artigiani sono specializzati in competenze specifiche del processo di produzione alla base della coupé LC di Lexus. Un team che dimostra un approccio attivo e una precisione accurata in tutte le fasi del processo. Questo perché il DNA Lexus richiede il tocco, la mente e lo spirito dell’essere umano per infondere il concetto di emozione in un’automobile. È per questa ragione che lo stabilimento produttivo di Motomachi è stato progettato, per essere al servizio della migliore macchina mai esistita: il corpo umano.

Le attrezzature utilizzate dal team sono le migliori nel panorama tecnologico mondiale, progettate per ottenere i migliori livelli di maestria artigianale: tablet per migliorare i tempi di produzione, con checklist sempre a portata di mano per rilevare eventuali imperfezioni e non tralasciare alcun dettaglio. Un esempio: al termine della realizzazione dei pannelli e della loro saldatura, prime fasi dell’intero processo di produzione di una LC, un maestro artigiano deve valutare il perfetto allineamento attraverso la propria vista e il tatto. Un processo approfondito, che prevede oltre 800 controlli individuali, assistito da sensori elettronici per verificare l’integrità delle saldature su ogni superficie. Nell’impianto Lexus il perfetto svolgimento di un determinato compito nasce dall’armoniosa collaborazione tra artigiani e tecnologia. Le attrezzature possono anche identificare le imperfezioni per cui sono state addestrate, ma soltanto un maestro artigiano può riconoscere anomalie mai rilevate prima.

L'illuminazione è un altro fattore cruciale per garantire la migliore qualità, consentendo agli artigiani di Motomachi di rilevare i più piccoli difetti.  L’esclusiva linea di assemblaggio, progettata nei minimi particolari, presenta un rivestimento completamente bianco dal pavimento al soffitto, un ambiente di lavoro immacolato e perfettamente organizzato che consente al team di lavorare con estrema efficienza e concentrazione. Ciascuna attrezzatura è posizionata con cura, affinché la perfetta illuminazione dell’impianto permetta di identificare immediatamente gli strumenti collocati in luoghi non idonei alla loro funzione.

Alla fine della linea di assemblaggio, la LC viene trasferita all’interno di un’avveniristica cabina vetrata, illuminata alla perfezione, per essere sottoposta a un’accurata ispezione che implica ben 700 check point eseguiti individualmente da due dei più esperti artigiani Lexus. All’interno della cabina sono state collocate delle barre luminose a LED che dopo una serie di provei sono state installate a intervalli di 30 centimetri l’una dall’altra, la distanza ideale per consentire all’occhio umano di rilevare qualsiasi tipo di difetto. La perfetta illuminazione offerta da queste futuristiche barre luminose consente agli artigiani di rilevare imperfezioni impossibili da notare per un occhio meno esperto, e di verificare la perfetta fattura delle superfici sia interne che esterne, la loro consistenza cromatica e il corretto funzionamento e interazione tra le diverse componenti. I nostri artigiani sfruttano i loro sensi per valutare ogni minimo dettaglio.

Oltre alla disponibilità di strumentazioni avanzate e di eccellenti condizioni di illuminazione, la riduzione dei rumori all’interno della cabina d’ispezione rappresenta un altro fattore determinante per consentire al team di svolgere al meglio il proprio lavoro e di realizzare automobili perfette. I vetri della cabina dispongono infatti di uno spessore tale da garantire un silenzio assoluto, un ambiente ideale per sfruttare al massimo l’udito eccezionale dei maestri artigiani: in questo modo possono infatti verificare il corretto funzionamento delle diverse componenti, come l’apertura e la chiusura delle portiere e dei cristalli. All’interno di questo ambiente incontaminato e silenzioso, dove si riuscirebbe a percepire anche il suono di uno spillo caduto a terra, gli artigiani Lexus possono esprimere le proprie abilità al meglio.

Prima della consegna al cliente, le vetture Lexus sono tutte a un drive test dedicato, svolto da un artigiano esperto di guida sportiva su un circuito creato ad hoc. Questa fase dimostra ancora una volta quanto il brand creda nella cura e attenzione ai dettagli che solo l’essere umano, la migliore macchina esistente, riesce a offrire: Lexus si affida infatti alla straordinaria sensibilità del Master Driver per definire la risposta della vettura attraverso lo sterzo e per accertarsi che la vettura funzioni alla perfezione. È quindi grazie al connubio perfetto tra maestria artigianale e sensazioni, tra tecnologie all’avanguardia e cura dell’ambiente di lavoro che il brand Lexus riesce a creare esperienze sensazionali, proponendo ai clienti alcune delle vetture migliori mai realizzate.