Article

LEXUS PRESENTA I CONCEPT ZERO GRAVITY

Zero Gravity è una Lexus come nessun'altra, una macchina in stile motociclistico che si librerà sopra la superficie della luna a 500 km/h. Regala velocità, emozioni, tecnologia del futuro e, naturalmente, il design distintivo di Lexus.

Ideato dal team dello studio di design europeo ED2 di Lexus. I designer hanno prodotto dei concept con delle forti caratteristiche evocative dell’“Amazing Experience” di Lexus e ispirati anche dall’ultimo lavoro d’avanguardia recentemente presentato: il futuristico concept Lexus LF-30 Electrified.

L'idea originale di Zero Gravity è nata da Karl Dujardin ed è stata la scelta migliore tra una serie di concept proposti da importanti designer e architetti internazionali non provenienti dal mondo automotive. Il loro lavoro è ricco di immaginazione e si concentra tanto sul divertimento "di guida" in un ambiente lunare a bassa gravità quanto sulla praticità di andare da A a B attraverso un paesaggio aspro e selvaggio.

Hanno risposto alla richiesta della rivista internazionale di arte e design Document Journal per avere idee su come potrebbe apparire un futuro mondo lunare. Sono stati scelti sette concept da far sviluppare al centro di design in ED2 e incluse nel Lunar Design Portfolio della rivista.

"Il team di progettazione guardava già oltre la produzione a breve termine per capire come la tecnologia avanzata cambierà il nostro modo di interagire con i veicoli", ha dichiarato Ian Cartabiano, Presidente di ED2.

"Il progetto lunare è arrivato al momento giusto, a metà dello sviluppo della LF-30. Ha dato al team la possibilità di sognare ulteriormente e di applicare un po' del linguaggio di design dagli interni della LF-30 alle proposte lunari".

Zero Gravity è un veicolo monomotore che si guida come una moto, ma che utilizza la levitazione magnetica per librarsi dal suolo - una tecnologia già utilizzata da Lexus nel mondo reale per il suo progetto unico di hoverboard. Potrebbe essere una macchina futuristica, ma è controllata con lo stesso tipo di comunicazione diretta che si trova tra il cavaliere e il suo cavallo - un nuovo concetto Lexus chiamato Tazuna (tazuna è una parola giapponese che significa "briglia sciolta"). Il risultato è un vero e proprio senso di connessione tra il pilota e la sua macchina, che si aggiunge al fattore di godimento di ogni viaggio lunare.

 

Lexus Lunar Concept

Gravità Zero, di Karl Dujardin

Il futuro di Lexus è racchiuso nel design di Zero Gravity, che reinterpreta la griglia distintiva di Lexus con una forma e architettura tridimensionale. I bordi affilati e squadrati si trasformano in superfici fluide e curve per creare un senso di mistero nel linguaggio del design. Lo stile motociclistico consente una forte connessione tra il veicolo e il guidatore/pilota, con un controllo e un feedback più diretto e una forte interazione tra l’uomo e la macchina. Il guidatore mantiene il controllo totale mentre scivola dolcemente sull’accidentato e sconnesso terreno lunare anche a velocità stimate fino a 500 km/h.