hero

LEXUS DESIGN AWARD

LEXUS PRESENTA LA DODICESIMA EDIZIONE DELL' EVENTO RELATIVO ALLA MILAN DESIGN WEEK ED IL TEMA ‘LEADING WITH LIGHT’

Lexus crede fermamente nella capacità del design di contribuire al cambiamento del mondo che ci circonda. Seguendo questa filosofia, da oltre 10 anni il Lexus Design Event regala incredibili esperienze ai visitatori della Milan Design Week.
Il 2019 non fa eccezione e per l'evento di quest'anno, intitolato "Leading with Light”, Lexus ha stretto una collaborazione con il celeberrimo brand di design Rhizomatiks. Noto per la capacità di utilizzare le ultime tecnologie per attirare l'attenzione, Rhizomatiks ha lavorato già nel 2014 con Lexus per la rassegna di arte e tecnologia Media Ambition Tokyo.
Ispirato alle future tecnologie di illuminazione Lexus, ”Leading with Light” è un display immersivo caratterizzato da un gioco dinamico di fasci di luce in grado di interagire con le persone.
I visitatori avranno anche l'opportunità di ammirare i lavori dei sei finalisti dell'edizione 2019 del Lexus Design Award. Lanciato per la prima volta nel 2013, Il premio celebra e si rivolge a una nuova generazione di designer e talenti creativi emergenti provenienti da tutto il mondo. Il premio ha come scopo quello di supportare lo sviluppo delle idee in grado di contribuire al miglioramento della società.
Dopo una selezione tra ben 1.548 candidature, i finalisti di quest'anno sono:
Algorithmic Lace di Lisa Marks
Un reggiseno di pizzo con trama 3D progettato per donne sopravvissute al cancro al seno. Questo indumento è creato su misura utilizzando una trama 3D generata da un algoritmo. Questa soluzione permette di evitare i fastidi generati solitamente in chi ha subito un intervento chirurgico, regalando a ogni donna un maggior senso di confidenza durante il loro percorso di "rinascita".
Arenophile di Rezzan Hasoglu
 Un progetto che sfrutta la sabbia del deserto per la creazione di prodotti innovativi.
Baluto di Jeffrey E. Dela Cruz
Un sistema abitativo modulare studiato per resistere a terremoti e inondazioni. Il progetto Baluto studia uno spazio abitabile su terreni soggetti a improvvise inondazioni.
Green Blast Jet Energy da Dmitriy Balashov
Una turbina che raccoglie l’onda d‘urto di un aeroplano durante il decollo trasformandola in energia. Il progetto Green Blast Jet Energy può essere applicato per generare energia negli aeroporti.
Hydrus di Shuzhan Yuan
Un equipaggiamento di emergenza per le fuoriuscite di petrolio in mare. Hydrus non cerca solo di risolvere il problema delle perdite di pertrolio, ma incoraggia le persone a confrontarsi con i combiamenti climatici.
Solgami, di Ben Berwick
Una veneziana per finestre che produce elettricità e aumenta l’illuminazione interna. Solgami utilizza la geometria degli origami per collegare interni ed esterni di una abitazione e permettere agli occupanti di scegliere tra maggiore illuminazione ambiente o generazione di corrente.
I finalisti hanno avuto l'opportunità di lavorare con un designer di fama come mentore per realizzare i prototipi dei loro progetti ed esibirli.