lexus ls concept tokyo motor show hero

LEXUS PRESENTA IL CONCEPT DELL’AMMIRAGLIA LS+

Presentata al Tokyo Motor Show 2017, la concept car LS+ è il primo prototipo Lexus predisposto per la guida autonoma. L'auto è il risultato dell'incessante lavoro di Lexus nello sviluppo di tecnologie avanzate basate sul suo Integrated Safety Management Concept, con l'obiettivo di ridurre drasticamente il numero degli incidenti stradali, ma anche di rendere il piacere di una guida fluida e sicura un beneficio per tutti.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Il Concept LS+, equipaggiato con tecnologie all’avanguardia, traccia il futuro della berlina “LS” e lo eleva a un livello superiore. Con il suo stile moderno e deciso e grazie all’implementazione delle tecnologie per la guida autonoma, la cui diffusione su strada è prevista entro il 2020, la concept car LS+ è il massimo livello della capacità innovativa raggiunta da Lexus.

LO STILE MODERNO E DECISO PROIETTA NEL FUTURO L'AMMIRAGLIA LS

La concept car LS+ si propone come un’ammiraglia dal look deciso, nel rispetto dell'approccio di design “L-finesse” sviluppato da Lexus. Oltre all’audace evoluzione della griglia a clessidra, ora dotata di un’apertura più ampia per migliorare raffreddamento e aerodinamica, la personalità Lexus si esprime anche in altri dettagli come i fari laser dei gruppi ottici anteriori e posteriori e gli specchietti retrovisori elettronici.

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE AL SERVIZIO DELLA GUIDA AUTONOMA

Lexus progetta un mondo in cui chiunque possa godere liberamente di una mobilità sicura e fluida: per questo ha deciso di puntare con decisione sul concetto di guida autonoma. Nello specifico, Lexus equipaggerà i suoi modelli con tecnologie capaci di gestire autonomamente i tratti autostradali, dalla rampa d’entrata a quella d’uscita: si tratta dell’innovativo “Highway Teammate”, il cui lancio è previsto nel 2020 ma che già oggi è disponibile sulla nuova LS+ Concept. Nei tratti autostradali, dove l’accesso è consentito esclusivamente ai veicoli a motore, questo sistema è capace di riconoscere gli altri mezzi di trasporto e di gestire la vettura in base alle condizioni del traffico, mantenendola nella corsia di pertinenza e rispettando le distanze di sicurezza.
Il prototipo LS+ può comunicare direttamente con il centro dati per aggiornare i software dei diversi sistemi, integrando così sempre nuove funzioni nel corso del tempo. Contestualmente, l’Intelligenza Artificiale di cui è dotato è in grado di apprendere sempre nuove informazioni dai Big Data, incluse quelle sulle strade e sulle aree circostanti, assicurando una precisione nella guida autonoma sempre più accurata. La vettura in questo modo si evolve al fianco di chi la guida, aprendo le porte di una nuova era in cui l'automobile diventa una vera compagna di viaggio a cui affezionarsi.
*1 - Il Salone di Tokyo 2017 si è tenuto al Tokyo Big Sight, nell’area che affaccia sulla Baia di Tokyo, dal 25 ottobre al 5 novembre. I Press Days si sono svolti il 25 e 26 ottobre. Sempre il 26 ottobre ha avuto luogo una serata speciale cui è stato possibile accedere previo invito, seguita da un Preview Day il 27 ottobre.

*2 - L’integrazione tra i singoli sistemi di sicurezza per offrire un elevato livello di assistenza, in qualsiasi condizione di guida.

*3 - L-finesse è la cifra stilistica del brand Lexus, basata sui concetti di “Leading-edge” (“avanguardia”, N.d.T.) e “Finesse”. Un’idea che nasce per unire elementi apparentemente contrastanti, riassunta da un approccio definito “YET”.

Next steps