Article 1100

LEXUS UFFICIALIZZA L’ACCORDO CON YOSHIHIDE MUROYA, PILOTA PROFESSIONISTA, PER UN TEAM DI CORSE AEREE

Lexus porta le sue tecnologie avanzate nei cieli grazie a una nuova partnership con il team aereo Pathfinder e il pilota Yoshihide Muroya. L'accordo di collaborazione, annunciato oggi, mira a vincere la prima serie del campionato mondiale di corse aeree - The Air Race - che si svolgerà il prossimo anno.

Il lancio di The Air Race ha contribuito alla formazione di un nuovo team da competizione congiunto, Lexus/Pathfinder Air Racing. Con l'obiettivo principale di vincere, Lexus e Pathfinder lavoreranno insieme per accelerare lo sviluppo di aerei da competizione utilizzando tecnologie, competenze ed esperienze di entrambe le parti. Lexus sosterrà lo sforzo con consulenti tecnici per aiutare a sviluppare e verificare le tecnologie in aree come l’aerodinamica, il raffreddamento e l'ergonomia. Lavorerà anche per costruire un team forte e strutturato per aiutare la candidatura di Muroya alla vittoria.

Muroya ha commentato: “Con il grande sostegno di Lexus, mi impegnerò per diventare il primo campione nella nuova Air Race. Credo che emergerà una storia emozionante quando i fan e la squadra si uniranno come un tutt’uno”.

Koji Sato, Lexus International Chief Branding Officer, ha dichiarato: “Lexus affronterà la sfida di un’emozionante gara aerea insieme a Muroya, un atleta di livello mondiale. Con l'eccitazione e la gioia che portano gli sport motoristici e l’ammirazione che proviamo verso gli atleti, fonti di ispirazione, affronteremo l'obiettivo del presidente Lexus Akio Toyoda di creare un'auto migliore basata sugli sport motoristici, da una prospettiva diversa”.

Basandosi sul principio che "le estenuanti corse aeree migliorano le persone e migliorano la tecnologia", Lexus e Muroya sfrutteranno l’esperienza acquisita attraverso la loro partnership per migliorare l’impatto delle loro attività sulla società e sull’ambiente. Per Lexus, il coinvolgimento con il team aiuterà a sviluppare auto con prestazioni ambientali sempre migliori, aiutandola a progredire verso l'obiettivo della carbon neutrality. Le aree di interesse includeranno l’aerodinamica, il raffreddamento e la riduzione del peso.

Oltre alle sue performance aeree, Muroya continuerà a sviluppare nuovi talenti che possono aiutare a portare avanti la mobilità di prossima generazione. Ha anche in programma di sviluppare un nuovo aeroporto per i test, in collaborazione con la prefettura di Fukushima in Giappone. Lavorando con le imprese locali, promuoverà lo sviluppo di velivoli a emissioni zero, inizialmente fornendo supporto educativo nelle tecniche di produzione di velivoli per sport leggeri (LSA). Lexus e Pathfinder lavoreranno entrambi per esplorare nuove possibilità nel campo delle automobili e degli aerei.

Lexus ha supportato Muroya, un pilota professionista di fama mondiale, dal 2016, condividendo il suo approccio ispiratore “non arrendersi mai”. Nel 2017 la sponsorizzazione ha permesso la fondazione di un nuovo Technology Exchange Group, attraverso il quale Lexus e Muroya hanno potuto esplorare come le nuove tecnologie automobilistiche e aeronautiche potrebbero essere utilmente condivise.

Tutto questo ha prodotto notevoli innovazioni, tra cui lo sviluppo di un’impugnatura della cloche di controllo di Muroya che incorpora le tecnologie di sensibilità di Lexus e una nuova manovra di virata per il suo aereo basata sull’analisi aerodinamica sviluppata dai dati di test delle Lexus. A sua volta, quest’anno Lexus ha prodotto un nuovo spoiler in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP) utilizzando il know-how aerodinamico della progettazione degli aeromobili. Il nuovo componente è stato adottato sulla granturismo Lexus LC e sarà introdotto in Europa nel 2022.